I 6 migliori software di gestione database gratis e open source

Pubblicato il giorno 28/2/2020 da Chiara Casse e Pritam Tamang

Sei alla ricerca di un software di gestione database gratis e open source? Questo è l’articolo che fa al caso tuo.

Come sai, esistono numerose soluzioni tecnologiche in grado di aiutare un’azienda a raggiungere i suoi obiettivi annuali di crecita. Ma per incanalare questa spinta propulsiva servono i giusti strumenti di appoggio, e questi te li può dare soltanto un ampio database.

Come fare a costruirlo? Puoi iniziare proprio da un software per la gestione del database. Questo tipo di strumento consente di registrare, gestire e consultare dati organizzativi per usarli poi in altri programmi.

In questo articolo scopriremo i sei migliori software di gestione database gratuiti e open source che puoi iniziare a usare fin da subito!

Ma che cosa significa “migliori”? Per ognuno dei sei strumenti presentati di seguito, la valutazione complessiva ricevuta dagli utenti di Capterra è superiore alla media rispetto ad altri prodotti della stessa categoria. Puoi consultare la metodologia alla fine di questo articolo.

I 6 migliori software di gestione database gratis e open source

I 6 migliori software di gestione database gratis e open source


  1. Airtable
  2. GraphDB
  3. MariaDB
  4. PostgreeSQL
  5. QuintaDB
  6. Sonadier

1.Airtable

Airtable è un software per database basato sul cloud le cui funzionalità includono: tabelle di dati in cui raccogliere e visualizzare informazioni, il controllo degli accessi per la gestione del database e la capacità di archiviare e condividere file con tanto di cronologia delle versioni dei documenti.

Con questo strumento è inoltre possibile gestire e monitorare le attività attraverso bacheche Kanban, calendari integrati e fogli di calcolo.

La versione gratuita di Airtable permette di creare database illimitati (tabelle di dati) e offre 1200 record per database, 2 GB di spazio per gli allegati per ogni database e fino a 2 settimane di cronologia delle revisioni e degli snapshot.

Aitable open source database software

Vista dei record di Airtable (Fonte)

 Vantaggi: secondo gli utenti il software permette di apprendere facilmente i primi passi grazie ai template di database predefiniti per diverse tipologie di business, come lead management, bug tracking e gestione delle candidature.

 Inconvenienti: gli utenti ritengono che il programma offra funzionalità limitate per quanto riguarda i database relazionali, che rendono difficile collegare record presenti in molteplici tabelle.

 Costo di aggiornamento: Airtable è disponibile in tre piani a pagamento: Plus, Pro ed Enterprise (tariffazione su misura). È disponibile uno sconto con l’abbonamento annuale.

 App disponibile per: iOS e Android.

 Indicato per: team di piccole dimensioni i cui membri hanno abilità di programmazione limitate e che cercano un software per aggiungere, eliminare e modificare dati in modo semplice.

 Molto apprezzato da: l’81% delle recensioni degli utenti di Airtable rilasciate su Capterra nel corso dello scorso anno proviene da dipendenti di piccole aziende all’interno di svariati settori. I cinque principali sono marketing e pubblicità, software, istruzione superiore, design e non-profit.

Leggi le recensioni degli utenti di Airtable

2. GraphDB

GraphDB è un database grafico che offre la possibilità di lavorare sia sul cloud che in locale e include funzionalità quali repository di dati, analisi di dati testuali e knowledge graph.

Con questo strumento è possibile taggare ed effettuare un’analisi semantica dei dati testuali in base a keyword, argomenti o concetti. I dati taggati possono così essere visualizzati come knowledge graph per cercare e individuare le relazioni tra un gruppo eterogeneo di dati.

Le funzionalità offerte dalla versione gratuita di GraphDB includono il supporto SPARQL (linguaggio di interrogazione) completo, lo scripting JAVA e un plugin API. Per usufruire dei servizi completi di questo software nonché degli SLA commerciali è necessario passare ad un piano a pagamento.

GaphhDB software

Vista knowledge graph di GraphDB (Fonte)

 

Vantaggi: secondo gli utenti il programma è semplice da installare e presenta un’interfaccia user-friendly che consente ai principianti di approcciarvisi facilmente.

 Inconvenienti: gli utenti considerano che il software risponda in modo lento quando vengono importati file di dimensioni importanti.

 Costo di aggiornamento: GraphDB è disponibile in due piani a pagamento con tariffazioni su misura. Il primo piano, GraphDB Standard, include tutte le funzionalità della versione gratuita, nonché il supporto per una gestione di volumi ad alte prestazioni, query, inferenza e SLA commerciali. Il secondo piano a pagamento, GraphDB Enterprise, offre una gestione completa dei servizi e la ricerca full-text avanzata.

 App disponibile per: il software non dispone di app per dispositivi mobili, ma supporta l’accesso da browser web grazie alla versione basata sul cloud.

 Indicato per: business che devono analizzare notevoli volumi di dati in formato visivo, come knowledge graph.

 Molto apprezzato da: il 40% delle recensioni degli utenti di GraphDB rilasciate su Capterra nel corso dello scorso anno proviene da dipendenti di piccole aziende, il 20% da medie imprese e il 40% da grandi aziende. La maggior parte delle recensioni è fornita da utenti nel settore delle biotecnologie, seguiti da player dell’ambito istruzione, servizi finanziari e settore sanitario e ospedaliero.

Leggi le recensioni degli utenti di GraphDB

3. MariaDB

MariaDB è un database relazionale open source pensato per l’archiviazione dei dati, l’inserimento in tabelle, la modifica e la consultazione degli stessi. Trattandosi di una soluzione open source, è disponibile gratuitamente e per iniziare a scoprirla è sufficiente scaricare il software sul proprio computer.

MariaDB software gratis

Uso della riga di comando per backup e ripristino dei dati con MariaDB (Fonte)

 

Vantaggi: gli utenti apprezzano il fatto che la community open source di MariaDB sia formata da membri attivi che rilasciano periodicamente patch e aggiornamenti del software.

 Inconvenienti: secondo gli utenti, allo strumento manca un’interfaccia utente grafica, per cui l’uso del software è possibile soltanto mediante l’interfaccia a riga di comando.

 Costo di aggiornamento: sebbene MariaDB sia un software open source, esiste una versione commerciale con licenza. Le aziende possono inoltre acquistare una versione completa dal costo personalizzabile, per la quale il fornitore si occupa dell’installazione, del backup e della manutenzione.

 App disponibile per: al momento lo strumento non è supportato sui dispositivi mobili.

 Indicato per: freelance e team con conoscenze di programmazione e dei linguaggi di interrogazione.

 Molto apprezzato da: il 53% delle recensioni degli utenti di MariaDB rilasciate su Capterra nel corso dello scorso anno proviene da dipendenti di piccole aziende, il 27% da medie imprese e il 20% da grandi aziende. La maggior parte delle recensioni è fornita da utenti nel settore dei software, seguiti dai servizi informatici, dall’educazione superiore e dai servizi bancari di investimento.

Leggi le recensioni degli utenti di MariaDB

4. PostgreSQL

PostgreSQL è un database open source dotato di funzionalità quali l’indicizzazione dei dati, impostazioni di configurazione utente, import/export dei dati e monitoraggio delle versioni.

Oltre ad essere un database relazionale, PostgreSQL consente inoltre di creare database NoSQL con linguaggi di programmazione quali Python e JSON.

PostgreSQL gestione database

Creazione di un backup del database in PostgreSQL

Vantaggi: gli utenti apprezzano l’ampia community open source dello strumento, che ha creato diversi plugin che ne migliorano le funzionalità. 

Inconvenienti: secondo gli utenti, l’installazione e la configurazione del software sono piuttosto lunghe.

 Costo di aggiornamento: trattandosi di una soluzione open source, PostgreSQL è disponibile gratuitamente. Tuttavia, gli utenti devono occuparsi personalmente del backup dei dati e assicurarsi di aggiornare manualmente lo strumento con i nuovi patch rilasciati dai membri della community.

 App disponibile per: attualmente non esistono applicazioni mobile per questo software.

 Indicato per: business che cercano un database relazionale in grado di archiviare i dati in NoSQL per evitare problemi di ridimensionamento dei dati.

 Molto apprezzato da: il 56% delle recensioni degli utenti di PostgreSQL rilasciate su Capterra nel corso dello scorso anno proviene da dipendenti di piccole aziende, il 15% da medie imprese e il 29% da grandi aziende. La maggior parte delle recensioni è fornita da utenti nel settore dei software, seguiti dai servizi informatici, da quelli finanziari e dal settore delle telecomunicazioni.

Leggi le recensioni degli utenti di PostgreSQL

5. QuintaDB

QuintaDB è un database relazionale dotato di funzionalità quali form builder (generazione moduli), configurazione delle autorizzazioni, import/export dei dati, calendari dei team e notifiche e-mail/SMS.

La versione gratuita di QuintaDB consente di generare moduli (fino a 5) e record nel database (fino a 1000) e di condividere e archiviare file fino a 500 MB.

QuintaDB software open source

Configurazione di un database relazionale con QuintaDB (Fonte)

 

Vantaggi: secondo gli utenti, lo strumento offre una certa flessibilità per quanto riguarda le impostazioni delle autorizzazioni, consentendo un uso collaborativo del database tra più membri con diversi livelli di autorizzazione.

 Inconvenienti: gli utenti ritengono che l’offerta dei template di database predefiniti e dei moduli web sia limitata – la progettazione autonoma di tabelle mediante CSS richiede tempo.

 Costo di aggiornamento: QuintaDB è disponibile in sei piani a pagamento: Standard, Professional, Enterprise, Standard Express, Professional Express ed Enterprise Express. È disponibile uno sconto con l’abbonamento semestrale o annuale.

 App disponibile per: attualmente non sono disponibili applicazioni mobile. Tuttavia, è possibile accedere allo strumento dal browser web dei dispositivi mobile.

 Indicato per: i team che cercano un database che permetta di configurare le autorizzazioni con facilità, dando così la possibilità a molti utenti di controllare e modificare i dati.

 Molto apprezzato da: il 33% delle recensioni degli utenti di QuindaDB rilasciate su Capterra nel corso dello scorso anno proviene da dipendenti di piccole aziende, il 42% da medie imprese e il 25% da grandi aziende. Il maggior numero di recensioni appartiene a utenti nel settore dei software, seguiti da marketing e pubblicità, sport e settore dell’istruzione.

Leggi le recensioni degli utenti di QuintaDB

6. Sonadier

Sonadier è una soluzione per la creazione di database e moduli web basata sul cloud. Le sue funzionalità includono la generazione di moduli mediante un’interfaccia drag&drop, la gestione dei file, l’autorizzazione agli utenti di condividere dati, l’import/export dei dati e il controllo delle versioni dei dati.

La versione gratuita di Sonadier consente l’archiviazione di file e la creazione di moduli fino a un massimo di 10.000 operazioni. Le versioni a pagamento permettono di aggiungere più di 5 utenti e di sbloccare funzionalità avanzate come il numero di operazioni, domini personalizzati, cronologia delle versioni, gruppi personalizzati e autenticazione singola.

Sonadier sfotware per gestione database

Configurazione autorizzazioni in Sonadier (Fonte)

 Vantaggi: gli utenti apprezzano l’interfaccia chiara del software, che facilita e velocizza la creazione di database e moduli.

 Inconvenienti: secondo gli utenti, l’attesa per la correzione dei bug da parte dell’assistenza clienti è piuttosto lunga.

 Costo di aggiornamento: Sonadier offre due piani a pagamento – un piano Team e un piano Enterprise con tariffazione su misura. Propone inoltre funzionalità “add-on”, come script analitici e di sviluppo, a un costo mensile aggiuntivo.

 App disponibile per: attualmente non sono disponibili applicazioni mobile. Tuttavia, è possibile accedere allo strumento dal browser web dei dispositivi mobile.

 Indicato per: team di piccole dimensioni che cercano uno strumento di facile utilizzo per creare database e moduli web.

 Molto apprezzato da: il 9% delle recensioni degli utenti di Sonadier rilasciate su Capterra nel corso dello scorso anno proviene da dipendenti di piccole aziende, il 18% da medie imprese e il 73% da grandi aziende. Il maggior numero di recensioni appartiene a utenti nel settore bancario, seguiti da software, edilizia e cibi e bevande.

Leggi le recensioni degli utenti di Sonadier


Metodologia

Nel presente articolo consideriamo un prodotto come gratuito se:

  • Offre una versione gratuita e stand-alone del software (non si tratta di una versione di prova che induce l’utente all’acquisto del prodotto in seguito a un determinato periodo di tempo).
  • Risponde alla nostra definizione di mercato di software di database.

I software che rispondono alla definizione di mercato necessitano inoltre di almeno 10 recensioni pubblicate dagli utenti tra il 1° maggio 2018 e il 1° maggio 2019 e vantano una valutazione complessiva degli utenti superiore alla media.

  • I “migliori” strumenti gratuiti e open source hanno ottenuto un punteggio generale degli utenti di almeno 4,5/5 stelle.

Nota: i contenuti del presente articolo riportano opinioni e punti di vista dei singoli utenti e non rappresentano l’opinione di Capterra.

27/05/2019: il presente articolo è stato aggiornato per includere nuove soluzioni gratuite di software di database e fornire informazioni aggiornate sulle soluzioni proposte anteriormente.

Questo articolo potrebbe far riferimento a prodotti, programmi o servizi che potrebbero non essere disponibili nel tuo paese o potrebbero essere soggetti a restrizioni nel rispetto delle disposizioni legislative vigenti. Ti suggeriamo di contattare direttamente il provider per richiedere maggiori informazioni sulla disponibilità del prodotto e sulla sua compliance con le leggi locali.