I 5 migliori software gestionali per il disegno nel settore moda

Pubblicato il giorno 29/6/2021 da Chiara Casse

Sei alla ricerca di un software gestionale per il settore moda in grado di far fare un salto di qualità al tuo lavoro? Ti presentiamo cinque tra le soluzioni più amate dai nostri utenti con le relative caratteristiche e le informazioni riguardo i pacchetti.

Software gestionale settore moda

Al giorno d’oggi il settore del fashion design è sempre più competitivo e rimanere aggiornati con le nuove tecnologie risulta ormai imprescindibile.

Ecco perché è importante sapersi orientare e conoscere i programmi per design disponibili sul mercato.

Attraverso l’utilizzo di questi software è possibile ottimizzare i processi di creazione e di sviluppo di un prodotto, monitorare e velocizzare la gestione del ciclo di lavoro e organizzare al meglio il proprio team.

In questo modo la tua creatività si fonde con la tecnologia, garantendo un prodotto finale e un processo di vendita sempre più all’avanguardia e user-friendly.

In questo articolo abbiamo selezionato cinque tra i migliori programmi per design con il punteggio più alto su Capterra in grado di migliorare il tuo lavoro. La metodologia completa è disponibile alla fine dell’articolo.

1. Delogue PLM

4,2/5

Interfaccia Delogue PLM

Interfaccia Delogue PLM (fonte)
Delogue PLM è una piattaforma cloud-based per lo sviluppo di prodotti per l’industria della moda. Si tratta di uno strumento di comunicazione integrato che facilita il lavoro collaborativo e che collega la progettazione, il sourcing e la produzione di un prodotto su un’unica piattaforma.Con Delogue PLM è possibile ottimizzare i tempi di sviluppo di un prodotto, controllare i processi di produzione e gestire i costi, tenendo traccia del suo ciclo di vita in pochi clic.Il plus di questa soluzione PLM collaborativa è poter connettere in un unico sistema i designer e gli sviluppatori con i propri fornitori.
  • Versione gratuita: Delogue PLM non dispone di un piano gratuito ma offre una live demo di 30 minuti.
  • Versioni a pagamento: la versione Business è disponibile a partire da 109€ al mese per utente e prevede le caratteristiche base della piattaforma tra cui l’accesso illimitato dei fornitori, 100GB di archiviazione dati e supporto gratuito per le e-mail. La versione Professional è disponibile a partire da 159€ al mese per utente e include anche 200GB di archiviazione dati, un tool per la simulazione di prezzi, un tool di analisi, schede di stile avanzate, un key account manager e la formazione annuale del team. La versione Enterprise include anche un programma di formazione per i “super-utenti”, un laboratorio di pre-analisi, workshop e altre funzionalità. Il prezzo di quest’ultimo è disponibile su richiesta.
  • Funzionalità principali: illustrazioni di moda, catalogazione/categorizzazione, gestione della catena logistica e dei fornitori, creazione di grafici.

PER SAPERNE DI PIÙ

2. CorelDraw

4,5/5

Interfaccia del software gestionale moda CorelDraw

Interfaccia di CorelDraw (fonte)

CorelDRAW è un software avanzato per l’editing grafico che include funzioni di creazione, modifica e trasformazione di immagini a livello digitale. Fa parte del pacchetto Corel Graphics Suite, progettato da Corel Corporation, e ha diverse versioni dalla più semplice alla più avanzata e recente.

Questo software di grafica professionale è adatto per freelancer e piccole imprese che vogliono creare progetti grafici spendibili in vari settori: dalla pubblicità alla stampa, dal design tessile alla cartellonista e così via.

Con CorelDRAW.app è anche possibile collaborare in tempo reale con clienti e colleghi e ricevere così feedback immediati.

  • Versione gratuita: CorelDraw non prevede una versione gratuita, ma offre una prova di 15 giorni.
  • Versione a pagamento: è possibile acquistare il software a 719€ oppure sottoscrivere un abbonamento annuale di 349€. Con fatturazione annuale, è disponibile anche la sottoscrizione di un abbonamento mensile a 29,08€ al mese.
  • Funzionalità principali: illustrazione vettoriale, layout di pagina, foto-ritocco, tipografia, gestione dei font, vettorializzazione di immagini raster, archivio motivi, colori ed elementi grafici. Implementazione Cloud, SaaS, Web, Mac (desktop) e Windows (desktop). Disponibile anche per iPad e altri dispositivi portatili.

PER SAPERNE DI PIÙ

3. BRIKL

4,7/5

Configuratore prodotto su BRIKL

Configuratore prodotto su BRIKL (fonte)

Tra i programmi per fashion design più valorati dagli utenti di  Capterra troviamo anche BRIKL, una piattaforma software end-to-end per la personalizzazione 3D e l’e-commerce di prodotti personalizzati.

BRIKL consente di creare e personalizzare prodotti principalmente legati allo sport, come abbigliamento di squadra, attrezzature tecniche e qualsiasi altro prodotto personalizzabile.

Il configuratore 3D consente di creare design personalizzati in ogni dettaglio, a partire da un modello base: dai colori ai tessuti, dal logo alle etichette.

I modelli possono essere ruotati a 360º, possono essere ingranditi e regolati. Successivamente vengono esportati come file pronti per la stampa, aiutando così a ridurre costi e tempi di consegna.

  • Versione gratuita: BRIKL non prevede una versione gratuita, ma offre una prova gratuita di 7 giorni.

 

  • Versioni a pagamento: Plus, Professional e Enterprise. Plus ha un prezzo di 29$ al mese (circa 23,81€) e include rapporti sulle vendite e sulla produzione e supporto via email. Professional ha un prezzo di 99$ al mese (circa 81,28€) e include ore di formazione, la possibilità di ospitare i negozi online su un dominio esterno, integrazioni con sistemi di terze parti e supporto telefonico. Il piano più completo, Enterprise, ha un prezzo da concordare e include uno studio di progettazione 3D, una sala di progettazione 2D e 3D, servizi di digitalizzazione 3D e un Account Manager dedicato. Tutti i piani prevedono una fee sul totale del carrello del cliente.

 

  • Funzionalità principali: illustrazioni di moda, dashboard di gestione, personalizzazione di prodotti, facilità di utilizzo, supporto di qualsiasi metodo di stampa, libreria di modelli 3D.

PER SAPERNE DI PIÙ

4. Indigo8

4,4/5

Interfaccia softwae gestionale settore moda Indigo8

Interfaccia Indigo8 (fonte)

Indigo8 fornisce soluzioni software per la moda e le aziende all’ingrosso di qualsiasi dimensione. Si rivolge ad aziende di moda che vendono WS e o Retail. È idoneo anche per aziende all’ingrosso che gestiscono tutti gli aspetti dello sviluppo del prodotto fino alla realizzazione dell’ordine attraverso i canali di vendita/inventario.

Gestisci tutte le informazioni sullo stile e sui prodotti, inserisci gli ordini di vendita, consolida gli ordini di acquisto della fabbrica, tieni traccia dell’inventario e genera le fatture. Indigo8 si presta anche a gestire il tuo punto vendita al dettaglio e può integrarsi con la tua boutique elettronica.

  • Versione gratuita: Indigo8 non dispone di un piano gratuito ma offre una prova gratuita di 30 giorni.

 

  • Versioni a pagamento: la versione LITE Starter è disponibile a partire da 189$ (158€ circa) al mese per utente e prevede le caratteristiche base del modulo prodotto della piattaforma: inserimento stili, gestione vendite e resi, fatture, dettagli del cliente e del fornitore, online chat di supporto. La versione LITE Fully Loaded è disponibile a partire da 295$ (247€ circa) al mese per utente e prevede oltre alle caratteristiche base del modulo prodotto della piattaforma anche l’integrazione di alcune funzionalità del modulo PO e magazzino: assegnazione dell’ordine all’OP, gestione scorte e inventario, fatturazione in blocco e liste di imballaggio. La versione Enterprise ha prezzo su richiesta e include le funzionalità complete dei moduli prodotto e magazzino: design, integrazioni di vendita, creazione PO, acquisto tessuti e finiture, gestione dello stock con codice a barre, monitoraggio e allocazione ordini, stoccaggio, imballaggio, fatturazione, POS multistore, gestione dei contatti.

 

  • Funzionalità principali: illustrazioni di moda, catalogazione/categorizzazione, contabilità integrata, gestione della catena logistica e dei fornitori, importazione/esportazione di dati, gestione e-commerce, monitoraggio ordini e produzione.

PER SAPERNE DI PIÙ

5. Techpcker

4/5

Interfaccia Techpcker

Interfaccia Techpcker (fonte)

Techpcker fornisce soluzioni software per l’industria della moda per esprimere visivamente le idee, richiedere l’approvazione, programmare le scadenze e collaborare con gli altri. Si rivolge a aziende che producono un bene di consumo con più componenti che devono essere efficacemente comunicati e conservati

Techpcker permette di creare librerie condivise di schizzi, materiali e shede che vengano continuamente aggiornate e siano riutilizzabili.

  • Versione gratuita: Techpcker non dispone di un piano gratuito ma offre una prova gratuita di 7 giorni di ogni versione a pagamento.
  • Versioni a pagamento: la versione Essentials è disponibile a partire da 70$ (59€ circa) al mese per utente e prevede le caratteristiche base della piattaforma: costruire pacchetti tecnologici usando card modulari, creare librerie, duplicare schede in più file, collaborazione tra team e fabbrica, gestione del campionamento, esportazione in PDF. La versione Professional è disponibile a partire da 99$ (83€ circa) al mese per utente e prevede oltre alle caratteristiche base anche l’integrazione di alcune funzionalità come creazione di librerie di materiali, notifiche di scadenza, esportazione in Excel, tracciamento della produzione, gestione scorte e inventario, fatturazione in blocco e liste di imballaggio. La versione Premium è disponibile a partire da 127$ (106€ circa) e include, oltre alle già citate funzionalità, anche: rapporti e grafici di Gantt, aggiornamenti di produzione in tempo reale, manager di supporto dedicato, backup dei dati e supporto per il recupero.

I prezzi riportati si basano sulla sottoscrizione di un abbonamento mensile e variano in base in caso di scelta del piano tariffario trimestrale o annuale.

  • Funzionalità principali: illustrazioni di moda, archivio motivi, colori ed elementi grafici, Importazione/Esportazione di dati, Layout / Stampa / Taglio del modello base, Strumenti CAD.

PER SAPERNE DI PIÙ

Come scegliere il software gestionale di moda più adatto alla tua azienda?

Come abbiamo visto, esistono programmi per design molto diversi tra loro. Il criterio principe per scegliere quello più adatto alla tua azienda è pensare all’esigenza più concreta e prioritaria a cui vuoi rispondere.

Ti proponiamo alcuni spunti per scegliere la soluzione più adatta alle tue esigenze:

La facilità di utilizzo

Sembrerà banale ma prima di scegliere un software per design è bene rendersi conto della difficoltà di utilizzo che questo comporta.

È un criterio essenziale. Alcuni programmi, infatti, possono risultare poco intuitivi e richiedere una lunga curva di apprendimento per il tuo team, prima che questo possa sentirsi completamente a proprio agio con tutte le funzionalità offerte.

Come abbiamo visto, è quasi una consuetudine l’inclusione di una sessione di formazione all’interno del pacchetto. Ma quanto possono durare queste sessioni di formazione? La domanda da porsi dunque è: quanto tempo puoi investire nell’apprendimento del software?

Prima di decidere ti consigliamo di informarti il meglio possibile, magari direttamente con il team di supporto dedicato aprendo un ticket via e-mail o attraverso la chat disponibile online sui siti web ufficiali.

Ridurre il time to market

 Il successo di un brand di moda sta anche nel saper velocizzare i processi creativi e di produzione di un prodotto, trasformando il proprio modello di business verso un approccio demand-driven.

Questo si identifica nel riuscire a comunicare con il proprio team in modo efficiente, guadagnando tempo prezioso ed evitando inutili incomprensioni durante i passaggi chiave del lavoro.

Se la facilità di comunicazione è la tua priorità, ti consigliamo di concentrarti su un software che possa essere utilizzato da tutto il team e che abbia funzionalità di interazione e condivisione in real time. Spesso più persone lavorano allo stesso progetto e funzionalità di collaborazione come queste si rivelano preziose.

Poter ottimizzare il costo del software

 Come abbiamo visto, il costo dei software per design che abbiamo citato varia a seconda del piano che si seleziona.

Il piano tariffario di ciascuno è un elemento da tenere in considerazione e da inserire all’interno del proprio business plan.

Ti consigliamo di effettuare sempre il periodo di prova gratuito offerto, così da renderti conto di quali sono le funzionalità essenziali per la tua azienda.

Vuoi saperne di più? Consulta il nostro catalogo completo di programmi per design per trovare la soluzione che fa al caso tuo.

Metodologia

I prodotti analizzati soddisfano i seguenti criteri:

  • Soddisfano la nostra definizione di mercato di fashion design software con particolare attenzione alla funzionalità “illustrazioni di moda”.
  • Offrono una versione di prova del software per la quale è richiesto l’acquisto di una versione a pagamento in seguito alla scadenza di un determinato periodo di tempo.
  • Hanno un punteggio di almeno 4/5 su Capterra.
  • Implementazione Cloud, Saas, Web.

Questo articolo potrebbe far riferimento a prodotti, programmi o servizi che potrebbero non essere disponibili nel tuo paese o potrebbero essere soggetti a restrizioni nel rispetto delle disposizioni legislative vigenti. Ti suggeriamo di contattare direttamente il provider per richiedere maggiori informazioni sulla disponibilità del prodotto e sulla sua compliance con le leggi locali.

Conosci l'autore

Content Analyst per Capterra. Esperta di tecnologia e responsabile degli studi su hi-tech e digitalizzazione rivolti alle PMI. Amante della natura e delle spiagge di Barcellona.

Content Analyst per Capterra. Esperta di tecnologia e responsabile degli studi su hi-tech e digitalizzazione rivolti alle PMI. Amante della natura e delle spiagge di Barcellona.