Come fare business online: consigli e software per iniziare un e-commerce

Pubblicato il giorno 12/6/2020 da Caroline Rousseau e Chiara Casse

Come fare business online: i migliori software

Stai pensando a come fare per trasformare il tuo business in una attività online? Questo articolo ti aiuterà a fare chiarezza sugli step necessari.

Nel 2019 le vendite su Internet in Italia hanno raggiunto una cifra pari a 31,5 miliardi di euro. Sebbene le transazioni online abbiano registrato rallentamenti importanti causati dall’emergenza sanitaria COVID-19 e dal lockdown imposto dal Governo l’8 marzo 2020, la normalizzazione dello smart working e le restrizioni riguardanti gli spostamenti hanno successivamente favorito una crescita importante.

La creazione di opportunità di e-commerce rappresenta una promessa di rinnovo e di rilancio, sia per quanto riguarda i commercianti indipendenti che per le aziende stesse. Sul mercato sono infatti disponibili software per la creazione di siti web in grado di semplificare notevolmente le attività di vendita. In questo articolo verranno descritte diverse opzioni per l’avvio di attività online che richiedono conoscenze tecniche minime.

Business online: l’e-commerce in aiuto ai commercianti in tempi di crisi

L’e-commerce era già in crescita, ma è stata la crisi attuale ad aver modificato il modo in cui gli acquirenti effettuano i propri acquisti. Molti negozi fisici, invece, si sono visti costretti ad abbassare le saracinesche.

Come fare business online e ottenere dei guadagni continuando a offrire i tuoi prodotti? La vendita online è diventata semplicemente una necessità e ha dimostrato di essere una risorsa irrinunciabile sul lungo termine.

L’aumento della connettività, l’accesso agli smart device e una maggiore fiducia nei sistemi di pagamento online hanno fatto sì che le vendite online crescessero in maniera esponenziale.

Oltre a garantire un’ovvia continuità di business in tempi di crisi, i negozi online offrono numerosi vantaggi alle aziende fisiche anche in tempi normali:

  • Assenza di orari di apertura e disponibilità permanente degli articoli a catalogo
  • Offerta dei prodotti sia a livello locale che internazionale
  • Maggiore visibilità e diffusione delle informazioni più mirata
  • Accelerazione del processo d’acquisto
  • Ricerche di mercato e sui clienti agevolate
  • Immagine del marchio valorizzata

L’avvio di un’attività online comporta dei costi ancora prima della sua creazione. Tali costi, così come quelli di gestione, dipendono sia dal concept dei prodotti che dai servizi offerti dal negozio. Siti web come forniscono tutta una serie di linee guida e di consigli utili su come avviare un’attività di e-commerce.

Di seguito elenchiamo le operazioni principali a cui attenerti per creare un sito di e-commerce:

  • Scegli un nome e un dominio per il tuo negozio online
  • Scegli un host adatto alle tue esigenze
  • Seleziona i fornitori dei tuoi prodotti
  • Utilizza il sistema CMS (Content Manager System) più adatto alle tue esigenze di e-commerce, ad esempio la piattaforma che ospiterà il tuo negozio online (Wix, Weebly, Prestashop, etc.)
  • Personalizza i tuoi prodotti
  • Aggiungi tutti i possibili metodi di pagamento
  • Crea un blog complementare al negozio online
  • Regolarizza la tua situazione legale
  • Crea campagne pubblicitarie online
  • Sfrutta il potenziale del marketing online

Nel presente articolo descriveremo i tool in grado di rendere i tuoi prodotti disponibili online, ovvero le piattaforme di e-commerce. Non si tratta soltanto di progettare un sito web, ma anche di creare un vero e proprio canale per le vendite online.

Le caratteristiche essenziali di una piattaforma di e-commerce

Sul mercato esistono numerose piattaforme di e-commerce, sia gratuite che a pagamento. Alcune di esse sono connesse e addirittura integrate ai principali social network, come ad esempio Facebook. Queste piattaforme e i servizi ad esse associate sono in costante evoluzione per far fronte alle mutevoli esigenze dei clienti. Di conseguenza, le caratteristiche tecniche e funzionali che non dovrebbero mai mancare in una piattaforma di e-commerce di successo sono le seguenti:

  • Accessibilità per dispositivi mobili: è fondamentale disporre di un design responsivo in grado di adattarsi in modo automatico al dispositivo utilizzato.
  • Integrazione con i social network: permette ai tuoi clienti di acquistare i tuoi prodotti servendosi dei loro canali di social network preferiti.
  • Approccio multi-canale: promuove un’interazione continua e omogenea dei diversi canali utilizzati dal cliente per interagire con la tua azienda (negozi fisici, uffici, smartphone, centri di contatto, etc.).
  • Gestione dei cataloghi: la piattaforma selezionata dovrà includere la gestione di uno o più cataloghi dei prodotti con strutture per l’importazione e l’esportazione.
  • Gestione dei clienti: la piattaforma scelta deve consentire ai clienti di gestire i propri account. Ad esempio, devono poter essere in grado di gestire autonomamente i propri ordini, di registrarsi a liste dei desideri (wish list) e di tenere traccia dei prodotti acquistati, nonché di poter accedere alle cronologie e alle rubriche.
  • Budget di marketing e per le promozioni: la piattaforma dovrà disporre di tool di marketing e per le promozioni facilmente configurabili (supporto per le offerte, sistemi di sconti, coupon e promozioni).
  • Internazionalizzazione: la piattaforma scelta deve consentire transazioni commerciali in tutto il mondo e offrire opzioni multilingua e multivaluta.
  • Diversificazione dei metodi di spedizione e di consegna: gli utenti devono poter effettuare la propria scelta in base alle loro preferenze.
  • Diversificazione dei metodi di pagamento: la piattaforma deve essere in grado di supportare diversi metodi di pagamento.
  • Gestione integrata degli ordini: è necessario che la gestione dell’intero ciclo degli ordini (monitoraggio dello stato degli ordini e dei resi) sia inclusa nella piattaforma scelta.
  • Report di gestione: la piattaforma ideale dovrà includere i report necessari per la gestione delle opportunità di business.

Le migliori piattaforme per la creazione di opportunità di e-commerce

Le piattaforme riportate di seguito sono le tre più popolari tra i risultati di ricerca del catalogo di Capterra e si basano sui seguenti criteri:

  • Punteggio minimo complessivo di 4/5 su Capterra
  • Maggior numero di recensioni
  • Software disponibile in italiano
  • Offerta di una versione e di un periodo di prova gratuiti
  • Facilità d’uso

I software vengono presentati in ordine alfabetico.

  1. Prestashop

Anteprima di un template Prestashop

Anteprima di un template Prestashop (fonte)

Punteggio complessivo: 4.3/5 (150 opinioni)

Soluzione open source

Versione gratuita disponibile

Primo prezzo disponibile: PrestaShop dispone di un piano gratuito e offre una versione di prova gratuita.

Prestashop è un software CMS (Content Management System) completamente gratuito per la gestione dei contenuti, progettato per la creazione di negozi online per imprese di piccole, medie e grandi dimensioni.

Si tratta di una piattaforma di e-commerce open source che consente a ciascun utente di personalizzare, modificare e aggiornare il proprio negozio online in base alle esigenze. Offre inoltre più di 2000 template pronti per l’uso e consente l’integrazione di funzionalità di analisi e report per il monitoraggio e l’ottimizzazione dei negozi online. Infine, il software permette di monitorare le vendite e le interazioni con i clienti.

Prestashop dispone di una community consolidata che offre un forum, un blog, un servizio di assistenza e numerose altre risorse in grado di fornire risposte alle domande dei clienti.

Caratteristiche principali:

– Scelta dei template in funzione del prodotto venduto

– Numerose opzioni (a pagamento): SEO, anti-spam, chat online, etc.

– Codice open source

– Assistenza 24 ore

– Numerose risorse di self-help

Per saperne di più

2. Weebly

Anteprima di un template Weebly

Anteprima di un template Weebly (fonte)

Punteggio complessivo: 4.3/5 (1.301 opinioni)

Versione gratuita disponibile

Primo prezzo disponibile: $8/mese (circa 7 €)

Weebly è un servizio online che consente di creare e ospitare opportunità di business online in maniera semplice, veloce, gratuita e senza pubblicità. Attraverso un’unica registrazione, la piattaforma consente di pubblicare un numero illimitato di siti, pagine e blog.

L’ambiente estremamente intuitivo di Weebly è accessibile a qualsiasi utente Internet senza esperienza. La piattaforma offre numerosi template dallo stile raffinato basati su elementi visivi di grandi dimensioni.

Grazie alla sua tecnologia avanzata, è possibile includere contenuto multimediale ed elementi di vario genere con una semplice operazione di trascinamento della selezione. Una volta creato, è possibile scaricare il sito in formato compresso. Weebly offre inoltre guide SEO e di marketing, oltre a numerosi articoli per trarre ispirazione.

Caratteristiche principali:

– Template moderni e raffinati

– Piattaforma di marketing

– Guida SEO

– Blog e Centro di ispirazione apposito di Weebly

– Supporto online

Per saperne di più

3. Wix

Screenshot di Wix

Screenshot di Wix (fonte)

 

Punteggio complessivo: 4.3/5 (4.858 opinioni)

Periodo di prova gratuito di 14 giorni

Primo prezzo disponibile: 23$ /mese (circa 20€)

Wix Stores è un’applicazione di Wix che permette di progettare il tuo sito web in maniera semplice e che non richiede particolari conoscenze di programmazione. Grazie a un ambiente estremamente intuitivo, con un semplice clic sarai in grado di definire gli elementi di tuo interesse e attivare i template da te scelti.

Il software presenta un ambiente virtuale accattivante in grado di offrire numerose alternative per l’animazione e la personalizzazione del tuo negozio online. Offre inoltre molti elementi predefiniti per l’adattamento delle tue immagini ai negozi online.

Insieme ad altri vantaggi, Wix Stores permette la vendita diretta su Facebook e Instagram, opera il drop shipping (ordini effettuati sul sito di Wix ma consegnati direttamente da un grossista) e consente la vendita in oltre 40 valute. È possibile scegliere tra il metodo di pagamento di Wix oppure le tradizionali carte di credito o PayPal.

Caratteristiche principali:

– Scelta dei template in funzione del prodotto venduto

– Ottimizzazione per dispositivi mobili

– Drop shipping (consegna diretta)

– Blog di consigli e idee

– Help Desk

Vuoi saperne di più? Consulta il nostro catalogo di software per e-commerce per scoprire altri prodotti.

Questo articolo potrebbe far riferimento a prodotti, programmi o servizi che potrebbero non essere disponibili nel tuo paese o potrebbero essere soggetti a restrizioni nel rispetto delle disposizioni legislative vigenti. Ti suggeriamo di contattare direttamente il provider per richiedere maggiori informazioni sulla disponibilità del prodotto e sulla sua compliance con le leggi locali.