Da 15 anni aiutiamo le aziende italiane
a scegliere i migliori software

Gestione delle risorse distribuite (Distributed Resource Management, DRM)

La gestione delle risorse distribuite (DRM) è una disciplina in evoluzione che utilizza software, hardware, strumenti di rete, procedure e politiche per consentire ai sistemi aziendali distribuiti di operare in modo efficace nella produzione. Gli strumenti di DRM, ad esempio, fanno sì che le risorse del computer siano distribuite in modo adeguato per evitare interruzioni del servizio. Un componente di rete non può infatti utilizzare tutte le risorse disponibili a discapito degli altri.

Gestione delle risorse distribuite (Distributed Resource Management, DRM): ecco cosa devono sapere le piccole e medie imprese

Le PMI hanno budget più limitati rispetto alle aziende più grandi. Tuttavia, devono comunque investire in macchine virtuali e infrastrutture, nonché nella trasmissione e nell'archiviazione dei dati. L'individuazione del giusto equilibrio tra le risorse è un compito difficile che può portare a una scarsa produttività e persino a costosi tempi di inattività. A tale scopo, la gestione delle risorse distribuite permette di mantenere in equilibrio queste funzioni diverse, così da consentire la massima funzionalità.

Termini correlati