L'articolo è stato originariamente pubblicato il 28/04/2021 e aggiornato il 5/12/2023.

Gli strumenti di project management semplificano i processi, migliorano la collaborazione e forniscono la struttura necessaria per raggiungere gli obiettivi aziendali in tempo e nel rispetto del budget. Ottimizza i processi di project management con la nostra selezione di 7 tra i migliori software di project management gratuiti. 

I migliori strumenti di project management gratuiti per PMI header

Gli strumenti di project management offrono una piattaforma centralizzata grazie alla quale i team possono collaborare, condividere informazioni e monitorare l'avanzamento dei progetti in tempo reale. Questo tipo di software semplifica inoltre la delega delle attività, in modo tale che i membri dei team possano concentrarsi sulle proprie responsabilità e rispettare le scadenze. 

Quali sono i vantaggi dei software di project management per le piccole imprese?

I software di project management possono essere considerati una risorsa inestimabile per le piccole imprese che desiderano migliorare le proprie capacità di realizzazione dei progetti e accrescere il successo operativo complessivo. Nello specifico, permettono di: 

  • Gestire in maniera efficiente le attività attraverso l'organizzazione centralizzata di queste, con particolare attenzione alla definizione delle priorità e alle assegnazioni.
  • Ottimizzare la produttività e identificare i vantaggi in termini di efficienza mediante funzionalità di monitoraggio del tempo.
  • Bilanciare i carichi di lavoro con informazioni dettagliate sulla disponibilità dei team, evitando sovraccarichi.
  • Semplificare la comunicazione tra team, la condivisione dei file e gli aggiornamenti in tempo reale attraverso una piattaforma centralizzata.
  • Monitorare i traguardi e i risultati finali in tempo reale per risolvere i problemi in modo proattivo.
  • Ottimizzare l'archiviazione e la condivisione dei documenti, nonché l'accesso agli stessi, per una migliore organizzazione.
  • Rafforzare le relazioni con i clienti fornendo aggiornamenti trasparenti sui progetti e canali di feedback.
  • Adattarsi alle esigenze in continua evoluzione grazie a strumenti scalabili per le aziende in crescita.
  • Ricavare informazioni utili per prendere decisioni basate sui dati e ottimizzare i processi.

Per aiutare le piccole imprese a scegliere lo strumento più adatto alle loro esigenze, in questo articolo presentiamo, in ordine alfabetico, sette tra i software di project management con le migliori valutazioni su Capterra Italia. Per stilare questo elenco abbiamo preso in considerazione i software di project management gratuiti disponibili in Italia con una valutazione complessiva media degli utenti di almeno 4,6 stelle su 5. Puoi consultare la metodologia completa alla fine dell'articolo.

1.

Dashboard dei resoconti di Asana per i membri dei team
Interfaccia della piattaforma Asana ( ).
  • Valutazione complessiva: 4,5/5
  • Facilità d'uso: 4,4/5
  • Servizio clienti: 4,3/5
  • Caratteristiche: 4,4/5
  • Rapporto qualità-prezzo: 4,4/5

Asana è una soluzione di gestione del lavoro che aiuta i team a organizzare e a monitorare i progetti attraverso una piattaforma per la gestione delle attività, la collaborazione e l'organizzazione del flusso di lavoro. Si tratta di uno strumento adatto a team di varie dimensioni che può essere utilizzato su una varietà di dispositivi. Offre un piano gratuito (Personal) per singole persone e piccoli team, con accesso ad attività, progetti e messaggi illimitati, e collaborazione con un massimo di 10 membri, oltre ad altre funzionalità.

Quali sono le principali caratteristiche di Asana?

  • Tabella di marcia per la pianificazione dei progetti online con date di inizio e dipendenza delle attività.
  • Moduli per kick-off di progetto e richieste di lavoro.
  • Regole per automatizzare le attività.
  • Dashboard e resoconti dei progetti in tempo reale e condivisione dei file.
  • Progetti privati e con modalità "solo commenti" per lavori delicati.
  • Spazio di lavoro centralizzato per la collaborazione.
  • Oltre 50 template personalizzabili per la configurazione del flusso di lavoro.
  • Oltre 100 integrazioni di terze parti e creazione di fatture.
  • Assegnazione di action items e gestione delle scadenze.
  • Rappresentazione grafica delle fasi di lavoro.

2.

Schede delle attività e indicatori di stato su Kanban Tool
Interfaccia della piattaforma Kanban Tool ( ).
  • Valutazione complessiva: 4,7/5
  • Facilità d'uso: 4,7/5
  • Servizio clienti: 4,7/5
  • Caratteristiche: 4,6/5
  • Rapporto qualità-prezzo: 4,7/5 

Kanban Tool è una piattaforma di project management che rappresenta visivamente i processi di lavoro attraverso bacheche di progetto, contribuendo a migliorare la collaborazione grazie a una panoramica delle attività in tempo reale. Questo strumento integra anche numerose applicazioni e permette di analizzare nel dettaglio le prestazioni. Il piano gratuito di Kanban Tool offre l'accesso a due bacheche per due utenti, ma non include la possibilità di allegare file.

Quali sono le principali caratteristiche di Kanban Tool?

  • Bacheche visive con schede trascinabili delle attività e delle fasi del flusso di lavoro.
  • Fasi del flusso di lavoro personalizzabili, schede colorate e icone per distinguere rapidamente le attività.
  • Comunicazione semplificata grazie a commenti e notifiche delle attività.
  • Monitoraggio delle metriche (tempo di ciclo, tempo d'esecuzione, produttività) per un flusso di lavoro efficiente.
  • Template personalizzabili, campi e integrazione con vari calendari e strumenti di comunicazione.
  • Definizione di ruoli e permessi degli utenti per controllare gli accessi.
  • App mobile disponibili per l'accesso in qualsiasi momento.
  • Filtri di ricerca per reperire velocemente le attività.

3.

Andamento del progetto, attività e metriche chiave su MeisterTask
Interfaccia della piattaforma MeisterTask ( ).
  • Valutazione complessiva: 4,7/5
  • Facilità d'uso: 4,7/5
  • Servizio clienti: 4,4/5
  • Caratteristiche: 4,4/5
  • Rapporto qualità-prezzo: 4,5/5

MeisterTask è uno strumento di gestione collaborativa delle attività e di project management che aiuta singole persone e team a organizzare e gestire il proprio lavoro. Questa soluzione presenta un'interfaccia grafica con elementi personalizzabili quali bacheche di progetto, elenco attività e schede, grazie ai quali gli utenti possono creare, assegnare e monitorare le task. Il piano Basic della piattaforma è gratuito e offre le principali funzionalità di task management per un singolo utente. Comprende un massimo di tre bacheche di task management, la possibilità di aggiungere un numero illimitato di membri di progetto e l'utilizzo di bacheche di progetto personalizzabili.

Quali sono le principali caratteristiche di MeisterTask?

  • Creazione, organizzazione e definizione delle priorità delle attività da un'interfaccia unica.
  • Rappresentazione visiva dei flussi di lavoro dei progetti e monitoraggio dei progressi e delle spese.
  • Flussi di lavoro semplificati con funzionalità automatizzate, che permettono agli utenti di impostare regole e triggers per le attività ripetitive.
  • Integrazione di diverse applicazioni di terze parti, come strumenti di comunicazione e soluzioni di condivisione e archiviazione dei file.
  • Accessibile da browser web, computer desktop e dispositivi mobili.

4.

Dashboard delle task di progetto e delle attività su Paymo

Interfaccia della piattaforma Paymo (

).


  • Valutazione complessiva: 4,7/5
  • Facilità d'uso: 4,6/5
  • Servizio clienti: 4,7/5
  • Caratteristiche: 4,5/5
  • Rapporto qualità-prezzo: 4,6/5

Paymo è una soluzione di project management con funzionalità di fatturazione e di monitoraggio di tempi e attività. L'app mobile del software permette inoltre una gestione da remoto. La versione gratuita di Paymo include utenti illimitati, fino a 5 clienti, fino a 10 progetti e 1 GB di spazio di archiviazione, oltre ad altre funzionalità.

Quali sono le principali caratteristiche di Paymo?

  • Registra e analizza le ore dedicate ai progetti con funzionalità di monitoraggio del tempo.
  • Genera fatture personalizzate a partire dai tempi e dalle spese registrati.
  • Promuove la comunicazione all'interno dei team con thread di discussione, menzioni e condivisione dei file.
  • Accessibile da dispositivi iOS e Android.

5.

Dashboard di gestione dei progetti di Teambook
Interfaccia della piattaforma Teambook ( ).
  • Valutazione complessiva: 4,7/5
  • Facilità d'uso: 4,8/5
  • Servizio clienti: 4,9/5
  • Caratteristiche: 4,4/5
  • Rapporto qualità-prezzo: 4,8/5 

Teambook è uno strumento di project management che aiuta i team a pianificare le risorse e i progetti, e a monitorare i tempi e le spese. Questo software semplifica inoltre la visualizzazione del carico di lavoro e il monitoraggio del progetto. I report personalizzabili forniscono informazioni approfondite sul progetto e possono essere integrati con altri strumenti di project management. La versione gratuita di Teambook supporta fino a 10 progetti attivi, utenti e clienti illimitati, monitoraggio 24 ore su 24, 7 giorni su 7, backup quotidiani e crittografia. Gli utenti hanno anche accesso all'assistenza clienti senza limiti.

Quali sono le principali caratteristiche di Teambook?

  • Hub centralizzato per la collaborazione, l'integrazione delle comunicazioni e la gestione dei progetti.
  • Messaggistica istantanea, video conferenze e notifiche.
  • Monitoraggio delle attività e dell'andamento del progetto in tempo reale.
  • Strumenti per l'assegnazione efficiente e la supervisione delle risorse del team.
  • Flussi di lavoro adattabili su misura per soddisfare le esigenze specifiche dei team e del progetto.

6.

Gestione dei progetti in Todoist
Interfaccia della piattaforma Todoist ( ).
  • Valutazione complessiva: 4,6/5
  • Facilità d'uso: 4,6/5
  • Servizio clienti: 4,4/5
  • Caratteristiche: 4,4/5
  • Rapporto qualità-prezzo: 4,5/5

Todoist aiuta gli utenti a organizzare le attività, definire le priorità e collaborare. Supporta la sincronizzazione in tempo reale tra dispositivi e integra una varietà di applicazioni e piattaforme per massimizzare la produttività. Il piano Beginner di Todoist è fruibile gratuitamente e permette di gestire un massimo di 5 progetti, con la cronologia di una settimana di attività, visualizzazioni elenco e bacheca versatili, e altro ancora.

Quali sono le principali caratteristiche di Todoist?

  • Permette agli utenti di aggiungere attività, impostare scadenze, definire priorità e condividere file.
  • Organizza le attività in progetti e utilizza etichette per classificarle e filtrarle in base a vari criteri.
  • Gli utenti possono condividere progetti e collaborare con altre persone assegnando attività e aggiungendo commenti.
  • Possibilità di accedere alle attività in modalità offline, anche senza connessione a internet.
  • Disponibile su varie piattaforme, inclusi browser web, dispositivi mobili (iOS e Android) e applicazioni desktop.
  • Integra una varietà di applicazioni e servizi di terze parti, quali Google Calendar, Dropbox, ecc., per massimizzare la produttività. 

7.

Dashboard dello stato di completamento del progetto su Trello
Interfaccia della piattaforma Trello ( ).
  • Valutazione complessiva: 4,5/5
  • Facilità d'uso: 4,5/5
  • Servizio clienti: 4,3/5
  • Caratteristiche: 4,3/5
  • Rapporto qualità-prezzo: 4,5/5 

Trello è uno strumento di project management grafico che utilizza liste, bacheche e schede per rappresentare visivamente attività e flussi di lavoro. Semplifica la collaborazione e il monitoraggio dei progetti e supporta l'integrazione di una varietà di app e servizi. Trello offre una versione gratuita per persone singole e team, che include schede illimitate, fino a 10 bacheche per spazio di lavoro, archiviazione illimitata fino a 10 MB per file, e altro ancora.

Quali sono le principali caratteristiche di Trello?

  • Utilizza le schede per organizzare progetti e attività, e permette agli utenti di monitorare le spese e il tempo dedicato ai progetti.
  • Consente di personalizzare attività individuali o elementi con dettagli, scadenze e allegati.
  • La funzionalità commenti permette agli utenti di discutere sulle attività e collaborare a esse.
  • Possibilità di allegare file e link alle schede, e condividerli, per un accesso più semplice.
  • Le schede possono includere date limite per impostare priorità e monitorare le scadenze.
  • Integrazioni con strumenti di terze parti per sfruttare al massimo le potenzialità di Trello.
  • Gli utenti possono reperire velocemente informazioni mediante i filtri e la funzione di ricerca.
  • Accessibile da mobile.
  • Semplifica la collaborazione in tempo reale e rende le modifiche visibili istantaneamente al resto del team.

Come scegliere lo strumento di project management più adatto alla tua azienda?

La scelta del software di project management ideale richiede la valutazione di fattori quali le esigenze del tuo team, la scalabilità, la presenza di interfacce user-friendly, la compatibilità con gli strumenti già in uso e il rapporto qualità-prezzo. Il monitoraggio delle attività, la collaborazione e la creazione di report sono funzionalità che riteniamo non dovrebbero mancare in un software di questo tipo. Vale la pena anche consultare le recensioni degli utenti, realizzare test e scegliere una soluzione che sia in linea con la complessità dei progetti e gli obiettivi della tua organizzazione.

Se gli strumenti gratuiti sono un punto di partenza particolarmente conveniente, le opzioni a pagamento offrono spesso funzionalità avanzate, scalabilità e assistenza dedicata. Non da meno, la scelta ideale dipende dalle esigenze aziendali, dal budget a disposizione e dagli obiettivi a lungo termine. Perciò, se stai valutando quale decisione prendere, ricorda che optare per un software di project management di una certa solidità è un investimento volto a garantire efficienza, collaborazione e successo per i tuoi progetti. 

Vuoi saperne di più? Consulta il nostro catalogo di software di project management per scoprire altri prodotti.


Metodologia

Tutti e sette i software elencati in questo articolo dovevano soddisfare, a ottobre 2023, i seguenti criteri:

  • Rispondere alla definizione di mercato di software di project management: "I software di project management (Project Management Software) permettono di automatizzare l'assegnazione di task e risorse e il monitoraggio dei traguardi per tutte le fasi di un progetto. Gli strumenti di project management possono essere: collaborativi, ovvero quando più persone lavorano a un progetto; verticali, con una singola persona che lavora su un progetto alla volta; o integrati, con funzioni diverse raggruppate in un solo tool."
  • Tutti i software presi in considerazione presentano le seguenti caratteristiche: gestione delle attività, strumenti di collaborazione, reporting e monitoraggio dei progetti.
  • Offrono tutti una versione gratuita.
  • Tutti e sette i software sono disponibili in Italia e dispongono di un sito web in lingua italiana.
  • Hanno registrato una valutazione complessiva media di almeno 4,6 stelle su 5 negli ultimi due anni.
  • Hanno ricevuto più di 20 recensioni negli ultimi due anni (dal 1° ottobre 2021 al 1° ottobre 2023).