Da 15 anni aiutiamo le aziende italiane
a scegliere i migliori software

Astensione obbligatoria (non retribuita)

Nella forza lavoro degli Stati Uniti, l'astensione obbligatoria è un congedo di assenza temporaneo, non volontario e non retribuito per un dipendente. A differenza di un licenziamento, l'azienda impiega ancora l'individuo e il dipendente mantiene i benefit ma non riceve uno stipendio. Il lavoratore non può svolgere alcun lavoro durante il periodo di astensione obbligatoria.

Astensione obbligatoria (non retribuita): ecco cosa devono sapere le piccole e medie imprese

La natura temporanea dell'astensione obbligatoria non retribuita la distingue da un licenziamento, che comporta l'interruzione definitiva del rapporto con i dipendenti. Un'astensione obbligatoria non retribuita può essere un approccio pratico per le aziende che hanno bisogno di ridurre i costi associati al personale. Tuttavia, i datori di lavoro dovranno affrontare il processo con la massima trasparenza, nonché adottare una strategia a lungo termine.

Termini correlati