Paracadute d'oro

Paracadute d'oro è il nome con cui si identifica un tipo di accordo stipulato tra i dirigenti di alto livello e le aziende per cui lavorano. Generalmente, questi accordi stabiliscono che il dirigente riceverà un certo compenso (ad esempio, indennità di fine rapporto, bonus, benefici pensionistici o diritto di opzione su titoli azionari) nel caso in cui il dirigente venga licenziato o in cui lasci l’azienda. L'uso del paracadute d'oro è controverso; può aiutare ad attrarre i candidati migliori ma rischia anche di premiare ingiustamente persone che si dimettono o vengono licenziate a causa di scandali/comportamenti negativi.

Paracadute d'oro: ecco cosa devono sapere le piccole e medie imprese

I paracadute d’oro sono utilizzati per lo più nelle aziende di grandi dimensioni che possono permettersi di offrire benefit significativi ai propri dirigenti. È invece meno probabile che le startup e le PMI offrano un paracadute d'oro per due motivi: (1) le startup devono risparmiare denaro per evitare di esaurire i fondi e (2) le aziende più piccole subiscono più danni (proporzionalmente) in caso di prestazioni insufficienti dei dipendenti, il che le rende riluttanti a ricorrere a soluzioni come il paracadute d’oro, che rendono più difficile separarsi dai dipendenti.

Termini correlati